Archivio

NetworkDigital360 da spazio alla Telemedicina

“La telemedicina oltre la pandemia: fare sistema per non sprecare la lezione del covid-19. 

La telemedicina non può più essere considerata come un’opzione o un componente aggiuntivo per reagire a un’emergenza. Come già succede alcune Regioni, il paese deve entrare nell’ottica che le misure implementate nel contesto dell’emergenza sono la normalità. La pandemia ci insegna che non possiamo più rimandare.

In questo periodo caratterizzato dal “distanziamento sociale” si sta riscoprendo il valore della tecnologia per la cura a distanza dei pazienti, nonostante quella che viene definita comunemente “telemedicina”, sia una tecnologia di origine piuttosto datata e mai sfruttata su larga scala per mancanza di “visione” e per un’atavica resistenza al cambiamento dei processi consolidati…”

Per continuare la lettura clicca qui 

Articolo a cura di Michele Gentili,

consulente ICT e Digital transformation – Associate Partner Fatto24.

-